50anni-conceria-la-veneta

Conceria La Veneta

Profilo aziendale

La Conceria La Veneta Spa effettua al proprio interno il ciclo completo di trasformazione della pelle. A partire dallo stato grezzo crea finissimi pellami conciati al cromo con rifinizione poco coprente in modo da lasciare evidenza al fiore e quindi alla qualità del grezzo lavorato. Tali pellami sono destinati ad un’articolistica classica e moda per calzatura e pelletteria.
Nello stabilimento di Arzignano (VI) di 20.000 mq., di cui 8.000 coperti, vengono prodotti articoli di elevatissima qualità destinati ad una clientela molto ricercata ed esigente su pelli di vitellino e vitello.
La ‘mission aziendale’ dell’unità produttiva è quella di presentare una lavorazione di alta qualità dei materiali tanto che alcune particolari fasi del processo produttivo vengono eseguite anche a mano dando così al pellame un sapiente tocco antico quale è la lavorazione della pelle. Le moderne e sofisticate tecnologie permettono poi di consegnare in maniera rapida e veloce quei pellami che la nostra affezionata clientela ci richiede.
Dai magazzini della Conceria La Veneta Spa vengono spedite in tutto il mondo pelli di vitellini, vitelli e bovine sia intere che mezze.

 

Panoramica Botti

botti

Storia Conceria La Veneta

Cenni storici

L’azienda con il nome di S.A.L.P. (Società Arzignanese Lavorazione Pelli) inizia ad operare a cavallo degli 1958/1959 in un piccolo capannone di nuova costruzione in una zona di Arzignano allora periferica e ora a totale ridosso del centro cittadino.
La prima tipologia di pelli lavorate era il vitellino destinato a fodera e calzatura a dimostrazione che, già a partire da subito, l’idea e la nostra identità era quella di trattare una razza di bovina pregiata e di qualità. Inoltre furono acquistati dei macchinari nuovi e seminuovi adatti per quel tipo di pellame a testimonianza che da allora ad oggi anche dal punto di vista meccanico-tecnico la nostra azienda è sempre stata all’avanguardia. Per ragioni di carattere commerciale il giorno 4 Agosto 1961 la ditta S.A.L.P viene trasformata in Conceria La Veneta Srl e nell’anno 1984 diventa Società per Azioni.
Nell’anno 1985 la conceria viene trasferita nell’attuale sito in Via del Lavoro, 34 ad Arzignano (VI) ed è a partire da quell’anno che, dopo aver canalizzato i propri acquisti di pelli grezze nelle migliori provenienze mondiali, inizia la vera metamorfosi dell’azienda. Nell’anno 1987 vengono acquisite le tecnologie e il marchio Sacpa, nota e storica conceria turbighese di altissimo livello e di conseguenza l’attività si è specializzata sempre più nella produzione di pelli di alta qualità tanto che i migliori modellisti nazionali ed esteri le utilizzano per la realizzazione di calzature e pelletterie di alta classe.

 

Gallery storica

  • conceria-la-veneta
  • conceria-la-veneta
  • conceria-la-veneta
  • conceria-la-veneta