logo conceria la veneta

Pelle biodegradabile

pelle biodegradabile

La terra soffre, la conceria risponde

La terra soffre, la conceria risponde


L'audacia di una scelta biodegradabile

La pelle in tutto il suo splendore. Conceria La Veneta, nel nome di un processo di innovazione e sviluppo ha in ballo sin dal 2018 un progetto dedicato alla realizzazione della pelle biodegradabile.

AGGIORNAMENTO IN DATA 11/01/2021: il tema green è sempre più seguito e regolamentato. A seguito di cambiamenti normativi avvenuti a livello europeo, stiamo perseguendo le pratiche per confermare la nuova certificazione e affinare il nostro prodotto.

AGGIORNAMENTO IN DATA 26/04/2021: il nostro prodotto è certificato biodegradabile.


pelle biodegradabile
laboratorio conceria

Il settore conciario, nonostante una fama che scredita un lavoro pulito ed attento all’ambiente, si impegna da anni a migliorare tutti i cicli produttivi sotto ogni punto di vista. La conceria è costantemente al passo con i progressi della ricerca chimica e dei trend: in questo particolare momento storico ha deciso di affrontare a testa alta le volontà del mercato passando ad una nuova tipologia di pelle che possa essere biodegradabile.

Pelle Biodegradabile La Veneta:


l'idea è di creare un pellame brevettato, testato in ambiente adeguato per il controllo dei residui e di conseguenza la compatibilità con l’ambiente, e che dunque possa essere biodegradabile quando il prodotto è giunto alla fine della sua vita e solo a certe condizioni.

Un progetto che si affaccia ad un futuro sempre più ecologico.


Cosa significa biodegradabile?
É la capacità di una sostanza o materiale organico di essere degradabile in una sostanza più semplice mediante attività enzimatica di microrganismi.

pelle biodegradabile resia

La pelle biodegradabile è così... Naturale!

Il processo che dovrebbe rendere il prodotto finito superiore al 90% biodegradabile, in maniera completamente naturale, è permesso grazie ad una concia polimerica biodegradabile.



Punti di forza della pelle biodegradabile:


Rifiuti e Riutilizzo:

i rifili e le rasature di questo tipo di concia potrebbero essere smaltiti direttamente nel compostabile. La rasatura viene normalmente riutilizzata anche in agricoltura come concime, quella derivante da concia biodegradabile potrebbe non essere classificata come Scarto speciale e saltare questo step.
Stiamo facendo dei test di accertamento.


Resistenza:

il pellame biodegradabile risulta maggiormente resistente agli strappi, in quanto le fibre naturali della pelle rimangono più integre e mantengono le loro performance naturali.
Risultati dei primi test:
SCOPPIO > 8 mm
STRAPPO > 60 N



pelle green

Più green di così…

Conceria La Veneta propone da sempre una pelle rispettosa dell’ambiente già nella fase produttiva. Con il progetto biodegradabile è riconosciuto un impatto ambientale molto basso.
È prevista una fase di controllo qualità attento e meticoloso eseguito da responsabili competenti, garantendo che il prodotto non subisca contaminazioni durante il processo.

Tempi previsti: Marzo 2021.

La generazione Z della concia.

Per sapere tutto sulla nuova pelle ecologica, contatta qui l’azienda.